sabato 31 maggio 2008

CHI E' L'ALTRA CICOGNA


CHI E' L'ALTRA CICOGNA ONLUS

L'associazione L'Altra Cicogna ONLUS si è costituita nel 1997 grazie alla volontà di alcune coppie che si sono conosciute nelle sale d'attesa dei laboratori di analisi e dei Centri contro la Sterilità.

Nel febbraio 1999 ci siamo trasformati in ONLUS nel rispetto della legge 460/1997. Abbiamo scoperto di essere in tanti e che ci accomunavano gli stessi problemi, le stesse ansie e le stesse paure. Abbiamo sperimentato il beneficio del confronto e della solidarietà, soprattutto ci siamo resi conto che parlare aiutava a rompere l'isolamento che caratterizza chi vive il problema della sterilità. Dal 1997 al 2004 abbiamo superato i 6000 contatti tra soci, amici sostenitori e simpatizzanti Abbiamo potuto contare sulla collaborazione di medici, biologi e psicologi specialisti nel settore per fornire informazioni corrette e puntuali a tutti coloro che durante il periodo di attività hanno richiesto informazioni, materiale, sostegno e amicizia.

COSA FA L'ALTRA CICOGNA ONLUS

L'altra Cicogna svolge la sua attività rivolgendosi in generale a chiunque sia interessato ai temi della sterilità, dell’adozione e delle malattie genetiche in particolare alle coppie che vivono il problema direttamente

VERSO LA SOCIETA'

• • Promuove la divulgazione di informazioni corrette in merito agli aspetti medici, psicologici, legali ed economici dei diversi percorsi che permettono di diventare genitori, promuovendo contatti con i mass-media e diversi momenti di incontro con le istituzioni al fine di sensibilizzarli alle tematiche in oggetto.

• • Favorisce collaborazioni con associazioni nazionali ed internazionali aventi la medesima finalità.

VERSO LE COPPIE

• • Crea momenti di incontro e dialogo finalizzati alla nascita di un senso di comunità che permette di soddisfare l'enorme bisogno di solidarietà, comprensione e, non ultimo, di informazione essendo quest’ultima molto spesso caratterizzata da frammentarietà ed approssimazione.

• • Affianca l'equipe medica così da creare un legame di interscambio che favorisca la soluzione di problemi legati all'aspetto informativo e psicologico del rapporto medico - paziente.

COME FA L'ALTRA CICOGNA ONLUS

• Fornisce ai pazienti, che per la prima volta si rivolgono al centro di fecondazione assistita, tutte le informazioni di carattere pratico che permettano di valutare in modo corretto e sereno i diversi aspetti delle varie metodiche (disagi, costi, informazioni di carattere generale sulle tecniche, sui centri ecc...)


• • Informa sulle diverse e più recenti metodiche inerenti il concepimento assistito ed i centri operanti in Italia.


• • Sostiene psicologicamente le coppie interessate mediante lo scambio di esperienze che aiutino durante il percorso, non sempre facile né breve, che la coppia si appresta a fare.


• • Fornisce informazioni e documentazione (proposte e testi di legge, sentenze, facsimili di domande, ed altro...) relativamente all'adozione nazionale ed internazionale.


• • Favorisce lo scambio di esperienze vissute dalle coppie che abbiano od intendano diventare genitori sia con l'ausilio della scienza che attraverso l'adozione

RAPRESENTANTI DELL'ASSOCIAZIONE

Laura Pisano Presidente
Sabrina Trogu Vicepresidente
Sandra Zago Segretario

I NOSTRI RECAPITI

Presenza in sede su appuntamento Martedì e giovedì dalle 16.30 alle 18.30

Sede dell'Associazione l'Altra Cicogna Onlus in Via Bach, 4 - 09045 Quartu S. Elena (CA) Tel/fax Sede Tel. 070/827401

e-mail laurapisano@hotmail.com

cell. 333/8486892

9 commenti:

Silvia ha detto...

Sono la prima a lasciare un commento! La lettera di presentazione è bellissima. Credo esprima esattamete quello che si prova (e io mi sto avviando "solo" alla II fivet). Credo che questo blog sia un'ottima idea. Continuate così.

pangi ha detto...

Ciao Silvia,
sei la prima a lasciare un commento ed è un piacere sapere che ti è piaciuta la nostra idea.
passa ancora a trovarci e se ti và, aiutaci a trovare nuove idee per aiutare tutti coloro che desiderano un bimbo ma non hanno ancora coronatoil loro sogno :-*

Silvia ha detto...

Ciao, oggi sono andata a fare il mio primo estradiolo del ciclo, così ricomincio il tran-tran. Spero sia l'ultimo. Sto cercando di rilassarmi e, credetemi, più di così per me è impossibile. Se non funziona stavolta, credo proprio che dovrò fare un viaggetto a Lurdes. Ma non mi darò per vinta. So che prima o poi ce la farò.
Penso proprio che verrò a trovarvi uno di questi giorni. A presto.
Silvia

pangi ha detto...

ciao cara,
vieni a trovarci, caso mai a Lourdes ci vai dopo :-))

Anonimo ha detto...

ciao Silvia, stai serena, ricordati ( per quanto sia comunque difficile..!!) che la tua serenità, la tua tranquillità nel vivere e affrontare la fivet sono FONDAMENTALI:))!!!!!!!
Vieni a trovarci, da martedì abbiamo anche un'amica ospite di casa cicogna, abbaiamo bisogno di compagnia......
un caro saluto e in bocca la lupo.
bye
mea.

mea23 ha detto...

ciao Silvia.... Siamo tutti con te!!!

Silvia ha detto...

Sono all'6°p.t. e già sto sclerando. Un po' meno della scorsa volta. Mi sono convinta che è inutile stare a casa ad aspettare, scleri molto prima. Quindi ho deciso di fare le cose normali (senza strafare). Questa volta sono 3 embrioncini (di cui due, come ha detto la biologa "bellissimi"). Speriamo bene! Mi scuso per non essere passata a trovarvi, ma a me i casini non mancano mai. Credo di aver incontrato la vostra amica in ospedale. C'era una signora che veniva da fuori. Vi devo dire però che questo blog è troppo complicato. Dovrebbe essere più immediato l'accesso. Non si sa dove cercare. Ogni volta devo ricordarmi da dove sono entrata. Ciao.

Milù ha detto...

Ciao Silvia, ciao Pangi... vi ho scovato nella mia ricerca sulla Fivet. La mia 1° è programmata a settembre..... AIUTO!!!! Silvia resisti ancora qualche giorno e.... positiva!!!!

Anonimo ha detto...

ciao milù, ciao silvia...
sono in vacanza e solo ora vedo i vostri commenti. Spero sia ancora utile il mio in "bocca al lupo"
avete ragione a dire che non è di facile accesso... l'ideale sarebbe memorizzare l'indirizzo tra i preferiti e confidare negli amici blogger che indichino il nostro blog nel loro .... sarebbe più facile farci conoscere ;-)
baci